I mercatini di Natale in Trentino

Con l’avvicinarsi delle feste natalizie, e del Natale, sono tanti i mercatini che iniziano ad aprirsi in Trentino Alto Adige. In particolare, tra le decine di mercatini, i più conosciuti e visitati sono due: quello di Arco e quello di Rovereto, che ogni anno richiamano migliaia di persone. I mercatini sono stati già inaugurati, rispettivamente il sedici e ventiquattro novembre, e resteranno aperti fino al 23 dicembre ad Arco, e fino al prossimo 6 gennaio a Rovereto. Senza dubbio i due paesi del Trentino Alto Adige sono un luogo ideale per trascorrere alcuni giorni durante le vacanze natalizie.

Il mercatino di Natale di Arco è stato aperto il 16 novembre, ed è possibile visitarlo tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00, mentre nel giorno dell’Immacolata Concezione (8/12) resterà aperto fino alle 21.00. Quello di Arco è caratterizzato dalla presenza di ben trentacinque casette, che sono state allestite nelle piazze del centro cittadino, offrendo la possibilità di acquistare sia prodotti tipici utilizzati a Natale, ma anche regali. Il Mercatino offre souvenir, presepi per ogni gusto (dal legno oppure quelli fatti su corteccia, ma anche i presepi costruiti a candele e a cera d’api). Il Mercatino, che nasce in alcune aree del paese molto affascinanti, offre la possibilità di acquistare anche prodotti naturali, pantofole, maglioni, sciarpe molto calde, cappelli e guanti.

Tantissima oggettistica per tutti i gusti. La particolarità di questo mercatino è che ogni week-end sono previste visite guidate al centro storico della cittadina, concerti natalizi, giri su un ternino e mostre di presepi, oltre all’illuminazione del Castello di Arco e ad uno spettacolo di fuochi d’artificio nel giorno dell’Immacolata. Non è da meno il Mercatino di Natale di Rovereto, inaugurato il 24 novembre. I due sono diventati immancabili appuntamenti per i turisti durante questo periodo.

Una vera e propria immersione nei profumi, nei sapori e nei colori del Natale. Lungo le vie del paese sono decine le bancarelle che vengono allestite. Non solo possibilità di acquistare regali come ad Arco, ma anche visite guidate alla cittadina, ai suoi muse, alla Campana della Pace ed al Castello, che per Natale si “vestono” in maniera eccezionale ed elegante.

All’interno dell’edizione 2012 del Mercatino di Natale a Rovereto, è stato installato anche il Padiglione Palestinese: una sorta di tenda dove è possibile gustare i sapori della Palestina e vestire abiti tipici, oltre ad assaggiare caffè arabo. Insomma, i Mercatini di Natale del Trentino Alto Adige, e quelli di Arco e Rovereto, sono luoghi ideale per trascorrere alcuni giorni delle vostre vacanze natalizie.

[optimum7_google_ranking_checker_form]

No Comments Yet.

Leave a reply