Asia: visitare il Laos con i tour organizzati

Se, nonostante le bellezze del nostro Paese, avete deciso di scoprire anche le meraviglie di altre parti del mondo e in particolar modo dell’Asia, il Laos è uno stato che andrebbe sicuramente visitato.

Dei tre stati che costituivano l’Indocina francese, il Laos è il meno sviluppato e anche il più enigmatico. Dopo l’avvicendarsi del dominio coloniale, dei conflitti intestini e del socialismo dogmatico, il Laos negli anni ’70 si ritrovò in ginocchio e registrò un calo della sua popolazione di quasi il 10%, perché emigrata. Dopo quindici anni di isolamento dal mondo esterno, però, questa nazione si sta finalmente godendo la pace, sta stabilizzando le proprie strutture politiche ed economiche e sta cominciando ad aprire le frontiere ai turisti stranieri. E’ proprio questa assenza di influenze esterne che offre al visitatore l’impareggiabile occasione di entrare in contatto con uno stile di vita tradizionale che è rimasto inalterato nel tempo. Dalle fertili pianure della valle del Mekong agli aspri rilievi dell’Annam, chi ha visitato il Laos concorda nel dire che questo paese è la perla del sud-est asiatico.

Un Tour del Laos organizzato è il metodo migliore per scoprire questo splendido paese.

Volete un assaggio del programma di viaggio? Prima fra tutte, la visita a Luang Prabang  che, secondo una celebre leggenda, sarebbe stata fondata da Phunheu Nhanheu, un personaggio dal sesso indefinito, con il viso dal colore rosso vivace e il corpo dall’aspetto filamentoso. Il centro storico di Luang Prabang occupa la penisola che si estende alla confluenza tra il Mekong e il Nam Khan ed è dominato dallo stupa che sorge sulla sommità della collina di Phu Si (Pu-si, Phousy).

Passiamo alle Grotte di Vieng Xai. L’affascinante visita a 18 di queste grotte costituisce l’unico modo per vedere i sette complessi più importanti di Vieng Xai e diversi edifici postbellici degli anni ’70 associati alle figure di maggior rilievo della lotta per la liberazione. Quasi tutte le grotte conservano qualche elemento dell’arredamento originale.

Gli esempi di mete sarebbero tantissimi e questi sono solamente due dei luoghi che potrete visitare durante i 16 giorni di Tour organizzato. Non vi resta che prenotare. Buon viaggio!