Weekend in Festa: i Fuochi di S.Antonio!

Sono molti i paesi in Baronia e in Barbagia che portano avanti la tradizione dei fuochi di Sant’Antonio, i riti pagani arrivati fino a noi sottoforma di onori a Sant’Antonio Abate portatore, secondo la leggenda, del fuoco agli umani. Si tratta di una festa popolare che segue ai balli e agli auguri di inizio anno, e che offre ai visitatori della Sardegna l’occasione per vivere un’esperienza diversa durante la stagione invernale, insieme al Carnevale tradizionale e i riti della Settimana Santa.
Sant’Antoni de su Fogu è un momento molto suggestivo perché arriva direttamente dai miti antichi e per molti aspetti rituali che ancora conserva, svolge una forte funzione socializzante. In un bellissimo mix di sacro e profano, i bagliori di grandi falò accesi illuminano la notte a cavallo tra il 16 e il 17 gennaio, riunendo la collettività di diversi paesi nella piazza centrale. Si rinnova così l’antico rito dedicato al santo patrono della pastorizia e dell’agricoltura.

La festa dura diversi giorni tra balli, canti tradizionali, buon vino e dolci tipici, segnando l’inizio del Carnevale e anche della prima uscita delle maschere tradizionali sarde.

Per saperne di più: I Fuochi di Sant’Antonio
Non vorrete perdervi uno dei momenti più intensi e ancora genuini della cultura sarda? Ecco qualche informazione in più per passare il weekend 16-17-18 gennaio qui da noi!

Dove siamo: il parco regionale
Il nostro certificato di Eco leader
Il nostro certificato di Eccellenza
Le nostre camere-pinnettos
Le recensioni dei nostri ospiti
La galleria fotografica
Restare aggiornati sulle nostre novità

Per informazioni e preventivi scriveteci essenzasardegna@gmail.com